La Storia

La storia del Lazaroun e' strettamente legata all'antico borgo medievale di Santarcangelo di Romagna, strategica sede d’incontro per mercati di bestiame e luogo di scambio a ridosso della via Emilia (antica strada di viandanti a pochi chilometri dal mare ed ai piedi delle colline), divenuto ben presto un centro di affari. E quale posto migliore per fare affari se non davanti a un bel piatto di pasta o a un bicchiere di vino?

Il Lazaroun nasce qui, attorno al 1800, nella Contrada dei Fabbri 4, in un antico palazzo quattrocentesco del centro storico, con il nome di "Osteria La vite", e continua la sua attivita' ancora quando, ai primi del '900, diviene "L’usteri' ad Brudet", soprannome della famiglia Lepri che per diverse generazioni gestisce questa osteria.

Ed e' nel 1965 che la Famiglia Ioli rileva questa osteria e le attribuisce il nome "Lazaroun" in memoria del nonno, cosi' soprannominato perche', sagace e simpatico personaggio di piazza, era solito frequentare locande e botteghe e non pagare i conti. Si dice che un giorno ando' a Roma e dopo aver dormito e ben mangiato scappo' senza pagare; i proprietari gli corsero dietro e gli gridarono "Lazarun vieni a pagare!" Sentendosi chiamare per nome si fermo' e disse: "Osta... ma am cnusi' enca qua?" (Accidenti... ma mi conoscente anche qui?). E dovette pagare.

Nel 1979 mia mamma Tina comincio' a lavorare in questa cucina, preparando la sfoglia a mano, cucinando trippa e baccala' per i clienti, mentre io, dopo l’uscita dalla scuola elementare, mi recavo alla trattoria per servire il vino.
Fu nel luglio del 1984 che la mia famiglia decise di rilevare la trattoria: mio babbo Guerrino e mia mamma Tina in cucina ai fornelli; io, appena quattordicenne, in sala a servire ai tavoli; i miei fratelli erano ancora piccoli per essere coinvolti. Cominciava cosi' la nostra storia in questo luogo, dove mia mamma e mio babbo cucinavano piatti semplici, ma allora come oggi cercando il prodotto genuino, di qualita', servito in un ambiente familiare.
La storia continua, i miei fratelli crescono e anche loro danno supporto alla cucina. Cresce la voglia di migliorarsi, l’esperienza della mamma in cucina si incrocia con la voglia di novita' e l'entusiasmo dei piu' giovani, dando origine cosi' ad una cucina creativa basata pero' su tradizioni e piatti antichi.

Qualche anno dopo, nel 1997 un altro cambio generazionale: finalmente mi sento pronto a prendere le redini della trattoria, sempre comunque affiancato dalla famiglia.
Comincia cosi' un restauro dell’intero palazzo che dura circa quattro anni; riemergono i possenti muri di pietra, i pavimenti di cotto antico e le misteriose grotte tufacee del 1200.
Ora la trattoria di famiglia si e' vestita del suo abito migliore, chiamandosi Ristorante Lazaroun, ma non dimentica mai le sue origini, fin da quel primo bicchiere di vino servito all’osteria.

Roberto Lazzaretti

t. +39 0541 624417 - info@lazaroun.it
Residenza I Platani - Santarcangelo di Romagna - Rimini
Residenza I Platani

Nell'antico e vivace borgo di Santarcangelo di Romagna, in un angolo suggestivo del centro storico, trovate la Residenza I Platani. In un palazzo risalente ai secoli XV/XVI, dopo un meticoloso ed accurato restauro durato alcuni anni, le antiche abitazioni sono tornate a risplendere, tramutate in dimore ...

Ristorante Lazaroun - iscriviti alla newsletter
SARAI INFORMATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE
LA BONTA'
DELLA
TRADIZIONE